La scomparsa di tanti mestieri, relegati ormai soltanto ai nostri ricordi, costituisce una perdita assai grave soprattutto quando si fa più evidente l’esigenza di conservarne la memoria storica ai fini della comprensione del nostro presente.

Per tale ragione il progetto “CIC Centri Informagiovani Ciociaria” vuole realizzare una rubrica settimanale sugli antichi mestieri di una volta. Un modo per riscoprire le professionalità che hanno costruito il nostro passato, per ragionare sulle potenzialità del nostro territorio e per poter dare un piccolo contributo alla ricerca storica locale. La realtà contemporanea, e l’economia 2.0 hanno cancellato dal mercato del lavoro molte tipiche figure professionali, oggi definite vintage, ma solo fino a pochi decenni fa il lavoro era soprattutto fatica fisica e sfruttamento dell’ingegno, ci troviamo infatti soprattutto nel campo dell’artigianalità e della manualità.

La rubrica dei mestieri sarà una lettura leggera e piacevole, che ci porterà a scoprire come si svolgeva la vita quotidiana lavorativa, come erano regolate le relazioni sociali sul lavoro, i tempi e gli strumenti. Inoltre ogni località poteva avere delle caratteristiche peculiari e quindi risultare più adatta all’istituzione di figure professionali differenti fra loro e specifiche a seconda delle necessità della comunità.