Aumentare in modo significativo il benessere psicofisico degli animali,questo è l’obiettivo del nuovo bando pubblico previsto con il programma di Sviluppo rurale del Lazio 2014-2020.

vite-vigneto-campo-autunno-felinda-fotolia-750x498

 Il nuovo bando previsto con il programma di Sviluppo rurale del Lazio 2014-2020 ha l’obiettivo di promuovere interventi ed azioni mirate ad aumentare il benessere psicofisico degli animali. Dal pascolo libero alle reti ombreggianti, dai ventilatori alle aree riscaldate per agnelli e capretti. Le domande si presentano entro il 16 maggio. Qui tutte le info

Pascolo libero, maggiore spazio a disposizione, reti ombreggianti e ventilatori sono alcune delle categorie di impegno che devono essere rispettate per ottenere il premio.

Presentazione delle domande entro il 16 maggio in via telematica attraverso i modelli predisposti da Agea, Organismo pagatore nazionale, solo dopo aver aggiornato il fascicolo aziendale.

Priorità dei pagamenti sarà data alle aziende con allevamenti collocati in zone di montagna, che appartengono alla categoria bovini da latte o che hanno aderito a tutte le condizioni di impegno relative all’accesso esterno per i capi delle specie bovina/bufalina.

Qui il bando